Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: aers20
Visualizzazioni: 1490
Tempo: 23:55:21 | 1 anno fa

Un odore sgradevole nel naso? E se fosse un cacosmia ...

Un odore sgradevole nel naso? E se fosse un cacosmia ...

Alcune persone si lamentano di vivere un cattivo odore su di loro o che li circonda. Sconosciuto al grande pubblico, il disturbo odore deve essere preso sul serio. Si richiede una visita ad un ENT per identificare la causa.

 Contenuti di questo articolo
  •  Un disturbo molto fastidioso odore
  •  Quando la cacosmia è associato con sinusite cronica
  •  Quando la cacosmia è legato alla rinite incrostata
  •  Quando la cacosmia è legato alla superinfezione postoperatorio
  •  Cacosmia soggettiva provoca: quale trattamento?

"E 'estremamente doloroso per vivere, dice Jean-Pierre. Mi sento come sempre nel naso un odore disgustoso di fogna. "Come Jean-Pierre, alcuni individui soffrono di cacosmia. Percepiscono un cattivo odore, che può essere reale o immaginario.

Un disturbo molto fastidioso odore

Anche se raro, questo disturbo dell'olfatto è molto scomodo per le persone che si sentono. Originariamente una perdita di qualità della vita, si può effettivamente suscitare malintesi dell'entourage. E in alcuni casi, il cattivo odore può essere sentito dagli altri.

Di fronte a questo disturbo persistente, una sola soluzione: prendere un appuntamento con uno specialista ORL per un esame della cavità nasale. Il medico poi praticare un rinoscopia con speculum nasale e una luce.

Un esame della cavità nasale da un ORL

Per ispezionare la cavità nasale più profondo, ENT utilizza l'endoscopia eseguita utilizzando un broncoscopio flessibile o un endoscopio rigido. Questo esame consiste nell'introdurre nel naso un tubo con una macchina fotografica e una sorgente luminosa. Non è doloroso, ma può eventualmente essere sentito come sgradevole a causa di un corpo estraneo inserito nel naso, a volte causando starnuti o lacrimazione degli occhi.

È per questo che il medico può decidere di applicare un anestetico locale, utilizzando uno spray o un batuffolo di cotone. La revisione è quindi completamente indolore. Durante l'endoscopia, il medico può essere necessario rimuovere croste o pus. Inoltre, può anche prescrivere uno scanner o una radiografia panoramica per completare la sua diagnosi.

Un'infezione del naso o del seno spesso coinvolta

Con tutti questi risultati, ENT è in grado di determinare l'origine di questo cattivo odore persistente. Essa può essere una causa infettiva che colpisce il naso o del seno o un problema personale come parosmia, cioè una distorsione della normale sensazione olfattiva.

Un'infezione del naso o del seno spesso spiega la presenza di una cacosmia. A seconda della posizione della infezione, il trattamento differiscono.

Quando la cacosmia è associato con sinusite cronica

Primo caso, la cacosmia è associato con sinusite cronica. Sinusite cronica sinusite quando parliamo tende a recidivare frequentemente o dura più di quattro settimane.

Si può portare a una semplice forza di gravità sui seni, dolore sordo o soffocante sensazione di naso. "Tuttavia, in certe forme di sinusite cronica, germi secrezione purulenta intrappolati nei seni che genera cattivo odore per se stessi e per gli altri", il professor André exlique Coste. Il trattamento consiste quindi di una antibiotici ad ampio spettro. Quando i batteri sono stati sradicati, odore scompare.

A volte l'infezione dente causando sinusite

In alcuni casi, sinusite origine dentale, vale a dire una infezione dentale è diffuso al seno. Dobbiamo quindi consultare un dentista per il trattamento dei denti e addirittura rimuoverlo.

"In ultima analisi, se sinusite persiste dopo l'assunzione di antibiotici, è necessario un intervento chirurgico endoscopico per drenare i seni", dice il Prof. Coste.

Quando la cacosmia è legato alla rinite incrostata

Seconda causa di cacosmia: ozena o rinite crostosa, anche se questo particolare la rinite è ormai rara in Francia. E 'caratterizzato da una secrezione nasale maleodoranti.

Da croste prelevate dal naso, test di sensibilità viene eseguita al fine di prescrivere antibiotici più appropriate germi coinvolti.

Il trattamento dura un mese o più. Esso combina i lavaggi nasali. "Si raccomanda inoltre l'uso di antibiotici diffuse a livello locale attraverso un nebulizzatore," dice il prof Coste.

Per le forme più resistenti, la chirurgia può essere presa in considerazione. Il suo obiettivo: ridurre il volume della cavità nasale, atrofizzati da rinite. Per raggiungere questo obiettivo, impiantando bastoni silicone sotto la mucosa della cavità nasale. In casi rari, riduce la capacità della cavità nasale con un innesto osseo.

Quando la cacosmia è legato alla superinfezione postoperatorio

Quest'ultimo caso, la cacosmia associata con una complicazione della chirurgia della cavità nasale. Se, durante l'intervento, il gesto è troppo ampia, le corna possono essere danneggiati. Ora hanno un ruolo molto importante nella respirazione. Filtrano, pressurizzare, diretta, caldo e inumidire l'aria tra il naso e polmoni.

La sindrome del naso vuoto

Nei loro risultati assenza nella sindrome naso vuoto: difficoltà respiratorie, naso diventa secca e appaiono croste. A volte, questi vadano incontro a sovrainfezione localmente. È questa infezione secondaria che è responsabile per il cattivo odore.

Il trattamento consiste nell'agire sulla causa: dobbiamo ridurre il volume della cavità nasale e compensare il divario troppo importante legato alla perdita delle corna impiantare chirurgicamente bastoni silicone, a volte mal tollerata.

Cacosmia soggettiva provoca: quale trattamento?

Nessuna causa medica della cacosmia è stata trovata, e nessun membro dell'entourage si sente cattivo odore indicato dalla persona che soffre di questo disturbo. Tutte le cause oggettive sono stati eliminati, rimangono le cause soggettive. Due principale può essere presa in considerazione.

Prima possibilità: il parosmia

Il parosmia corrisponde ad una distorsione della sensazione olfattiva: l'odore è effettivamente percepito erroneamente identificato, odore perturbato. Ad esempio, quando un odore di tè o di banane emerge, la persona ha detto di sentire un odore di letame o liquami. Un odore di profumo di rose o non viene riconosciuto. Poiché la caratteristica essenziale di questa percezione alterata è quello di apparire con odori che di solito causano una sensazione piuttosto piacevole. "Il parosmia anosmia spesso accompagnata, vale a dire una perdita totale o molto grande di odore", dice il professor André Coste.

Tra le cause più comuni includono le anosmies compaiono dopo un raffreddore virale o una ferita alla testa. Altre cause: li poliposi nasale, esposizione regolare a fumi irritanti o alcuni farmaci. "Purtroppo, al di fuori di poliposi, e parosmies anosmies questi sono curabili. Per quanto riguarda la poliposi, abbiamo fatto appello ai corticosteroidi o intervento chirurgico ", ha aggiunto il professor Coste.

Quando c'è allucinazione olfattiva

Sebbene distinto da parosmia, allucinazioni olfattive o fantosmia, è caratterizzato dalla percezione di stimolazione olfattiva quando nessuna molecola odorizzante è percepito da un soggetto normale. Essa dimostra più spesso l'esistenza di una malattia neurologica o psichiatrica.

Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha