Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: hamiegx
Visualizzazioni: 0
Tempo: 06:46:28 | 2 anni fa

Significativo storia come una voce ebraica Different

Su 10 luglio 2007 Hajo Meyer di Una Voce ebraica Different ha scritto un articolo per il Times dal titolo: "I palestinesi minacciati come gli ebrei nel 1938". Il 12 luglio 2007 Il presente articolo è stato pubblicato sul sito web di Una Voce ebraica diverso. Di seguito il mio commento su di esso. Hajo Meyer è segretario di Una Voce ebraica diverso. Una Voce ebraica differente è un'organizzazione ebraica fondata nel 2000, che è fondamentale delle politiche israeliane nei territori conquistati nel 1967. Si vuole rompere il tabù non possono ricorrere agli ebrei e non ebrei critica di Israele. Le sue attività includono, informazione, educazione, influenza politica, di collaborazione israeliani e palestinesi, le azioni e il sostegno per le agenzie e le persone in Israele che si sono impegnati per la pace. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web di Una Voce ebraica diverso.

Confrontando Israele alla Germania nazista


Hajo Meyer Editorialista Marbe biasimare gli studenti che ministro Verhagen in Israele e Palestina guidato a torto, che sono stati ricordati a Yad Vashem su ciò che avevano visto in territorio occupato, sostiene Hajo Meyer. Trascurare la fase oscura la vista del pericolo di discriminazione e persecuzione su base etnica.
Hajo Meyer paragona la situazione in Israele come quella della Germania nazista nel 1938. Questo è perché conosce bene entrambe le situazioni. Ma saranno questi paragoni? Credo di no. In primo luogo gli ebrei rappresentavano alcuna minaccia per la Germania. Essi sono stati discriminati semplicemente a causa della loro Ebreo-essere. Anche se per lo più ebrei assimilati erano principalmente in Germania- erano ancora considerati di essere diversi. La situazione con i palestinesi è diverso. Essi rappresentano una minaccia per Israele. Non solo dal momento della conquista dei territori nel 1967, ma anche prima. I palestinesi hanno sempre usato la violenza e vogliono nessun ebreo in Palestina. La discriminazione si applica a mio avviso piuttosto viceversa. I palestinesi non amano gli ebrei. Essi non odiano solo gli ebrei che vivono in Israele a causa dell'occupazione, ma anche gli ebrei della diaspora. Educazione e l'educazione di Hamas dicono lunga. Non c'è niente altro che predicare l'odio per gli ebrei. E questo vale per i paesi arabi. Hajo Meyer sottovalutato questo problema del tutto. E 'come se egli è accecato da quello che Israele fa ai palestinesi.

Dehumanization e demonizzazione

Disumanizzazione e demonizzazione attraverso la minaccia di esistenza fisica dei palestinesi, come ad esempio la raccolta e l'esportazione di olive, chiusure di negozi, punti di controllo e detenzione amministrativa.
A differenza della Germania nazista, queste misure spesso non accadono molestie, ma a causa del pericolo reale di terrorismo. Ora so che l'argomento di Hajo Meyer è che il terrorismo nasce dall'occupazione. Ma questo è vero solo in parte. Prima della conquista del 1967, ci sono stati tutti gli atti terroristici da parte di palestinesi. E anche adesso, Israele unilateralmente ritirato da Gaza sono ancora da Gaza luogo il lancio di razzi. Così, a loro volta, i palestinesi stanno facendo di tutto per distruggere la società israeliana attraverso attacchi. Questo non era completamente il caso in Germania. Dal momento che gli ebrei hanno appena fatto un prezioso contributo alla società tedesca, eppure sono stati accusati per il malessere economico etc.

I palestinesi espellere o soffocare

Obiettivo di discriminazione e persecuzione è di espellere i palestinesi dalla Palestina o per lasciare soffocare. Come Hajo Meyer spiega le lotte tra i palestinesi a Gaza a causa dell'occupazione soffocante.
Hajo Meyer sa molto bene che la vita sotto l'occupazione è peggiorata solo dall'inizio della prima Intifada nel 1987. Prima che le misure erano meno severe nonostante gli attacchi perpetrati in Israele. I palestinesi vogliono negoziare solo dopo la Prima Intifada con Israele e anche allora era accompagnato da violenza. Non ci sarebbe violenza allora i palestinesi avrebbero già hanno avuto un proprio Stato. Con l'espulsione o soffocamento assenza. Le probabilità sono, purtroppo, probabile che i residenti ebrei della Cisgiordania dovrebbero scomparire nel corso di un cosiddetto accordo di pace. Se questa espansione contribuirà qualcosa deve essere fortemente in dubbio dal momento che l'evacuazione unilaterale della Striscia di Gaza ha portato anche la pace.

Israele si comporta nello stesso modo come la Germania nazista

Vi è, secondo Hajo non è più un tabù in un confronto con la Germania nazista Meyer come l'esercito israeliano piani di attacco tedeschi nel ghetto di Varsavia ha studiato nel contesto di un attacco Jenin.
Partendo dal presupposto che queste informazioni sono corrette, allora deve fare lo studio solo con il consenso del Jenin densamente popolato e il ghetto di Varsavia densamente popolata. Date le grandi differenze nel contratto, vale a dire la caccia ai terroristi contro la distruzione di un intero ghetto, però, rimane un tabù equazione. Israele ha talvolta distrutto tutta Jenin?

Come ti senti Una voce ebraica diverso? Lascia la tua opinione!

Come ti senti Una voce ebraica diverso? Pensi che la critica consegnano andare Israele? Se si pensa che ci sia ebreo odio di sé?
Ridare la tua opinione in fondo l'articolo del blocco di reazione!
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha