Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: handmemypiano
Visualizzazioni: 0
Tempo: 10:24:12 | 1 anno fa

Patriots e Orangists, e più tardi l'occupazione francese

Nel corso del XVIII secolo, ha dimostrato che i giorni di gloria della repubblica erano finiti. Grandi città si è ridotto, la disoccupazione è cresciuta a livello internazionale e la Repubblica era insignificante. Allo stesso tempo la Repubblica diventava un'autorità centrale; Tutte le regioni candidati stesso governatore e uno stadtholdership dichiarato anche essere ereditaria. A causa di questo sviluppo sono sempre più critici, cittadini responsabili nei confronti del governo centrale. Sono stati particolarmente contrari alla marca stadtholdership genetica. Consideravano questo in gran parte monarchica. E sempre più critiche cittadini volevano assolutamente monarchia. Nel 1766 arrivò un nuovo governatore Willem V. Egli non ha smorzato le crescenti contraddizioni nella popolazione. Così ha nominato consiglieri che non si è seduto alla popolazione e ha preso decisioni controverse.
Sempre più spesso, i partiti di fronte uno contro l'altro. Queste parti possono essere suddivise nei Orangists o Orangists, sulla base di Guglielmo V, e d'altra parte i Patriots, ispirati da ideali dell'Illuminismo francese e la Rivoluzione Americana. Hanno combattuto per un sistema democratico.

Satira

Fine settembre 1781 l'opuscolo anonimo apparso Al popolo dei Paesi Bassi. È stato scritto da Joan van der Capellen tot den Pol, un membro degli Stati di Overijssel. Si mostrò uno strenuo oppositore di Guglielmo V, che era responsabile a suo avviso per lo stato critico della Repubblica è stato. Egli ha rilevato che il governatore doveva essere venduto e la Repubblica democratica.

Patriots

I Patriots istituito gruppi armati, i "guerriglieri". Avevano lo scopo di prendere il potere. Utrecht non poteva. Questo è stato nel 1786 la prima rivoluzione democratica in Europa si è verificato quando i Patriots hanno installato una nuova scheda. Negli anni 1786 e 1787 la divisione tra la patriottica Olanda era, Overijssel e Groningen e Zeeland e Gheldria orangista salito così in alto che ci sia una guerra civile scoppiata. Frisia e Utrecht sono stati divisi. La città reale di L'Aia è stato già verloeren nel 1785 per i monarchici.

Esercito prussiano

La moglie di Willen V, Wilhelmina, era la sorella del re di Prussia. Chi è venuto in aiuto del fratello e non poteva patrioti contro l'esercito prussiano. Molti di loro fuggirono in Francia, dove nel 1789 la Rivoluzione francese scoppiò.

Francia Guglielmo V dichiara guerra

Gli eventi in Francia si aspettavano di restituire i Patriots ai Paesi Bassi per iniziare una rivoluzione ancora lì. Una legione Batavian è stata costituita, composta da esiliati patrioti olandesi. Nei primi mesi del 1793, il governo rivoluzionario francese, il re Guglielmo V della guerra. Un anno più tardi in Francia e Olanda nel 1795 i Patriots tirato all'interno della Repubblica. Guglielmo V fuggì in Inghilterra.

Nonviolenza

Quando la Rivoluzione Batava sono state vittime, non c'era quasi nessuna violenza. Tuttavia, la nobiltà francese sfuggito alla Repubblica era ancora grezzo e spesso arrestato e inviato in Francia per essere eseguito lì.

Prima costituzione olandese

I Patriots mettono i loro ideali in leggi fisse. Nel 1798 hanno preso la prima costituzione olandese. Per inciso, questa era la seconda costituzione al mondo dopo quello degli Stati Uniti. I nuovi governanti hanno voluto fare forno che la fine della divisione e ha anche introdotto un nuovo stato unitario: la Repubblica Batava.

Satellite Stato di Francia

I Patriots sono stati per il loro aiuto nel debito francese. La Francia è stata pertanto promesso di includere 100 milioni di fiorini. La Repubblica Batava sarebbe quindi un satellite della Francia. Nel 1806 Napoleone nominò suo fratello Luigi, come re d'Olanda. Il suo palazzo era il Palazzo in Piazza Dam ad Amsterdam.
Napoleone Bonaparte spinse suo fratello a parte, però, e annesso il paese nel 1810, anche nel suo impero. L'occupazione francese è conclusa nel 1813 quando Napoleone fu sconfitto e ha dovuto fare via dal trono. Guglielmo I, il figlio maggiore di Guglielmo V tornati tardi nel 1813 tornato in Olanda, ed è stato nominato nel 1815 come re dei Paesi Bassi.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha