Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: aers20
Visualizzazioni: 10
Tempo: 22:12:55 | 2 anni fa

La storiografia e storia, che cosa è?

Molti eventi che si sono verificati non hanno lasciato traccia nel passato, da altri eventi è molto poco conosciuta. Ci sono anche eventi passati che hanno lasciato il segno, ma comunque sono state perse. Tuttavia, abbiamo ancora circa tracce di eventi passati, come poi elaborare in una storia chiara? Storiografia e storia: una visione d'insieme.

Gli storici

Nel corso dei secoli ci sono stati molti gli storici che hanno registrato gli eventi del passato. Alcuni hanno fatto studi seri, altri hanno consapevolmente vissuto gli eventi e alcuni nomi non così strettamente per scoprire le tracce di un evento passato ed erano più interessati a una storia interessante e affascinante.

Che cosa è la storiografia?

La storiografia, la storia di questi storici.

Qual è la storia?

La storiografia è un'interpretazione scritta del passato. Una gran parte cosa mai è successo in passato è quasi completamente sconosciuto, e ciò che sappiamo dal passato, deve essere interpretata. Interpretazione perché ci sono molti pezzi del passato sono mancanti. La storiografia è quindi sempre l'interpretazione.

Materiale del passato

La grande domanda tra gli storici, come la storia dovrebbe essere interpretato? Se il materiale del passato è disponibile, come dovremmo interpretare questo?

Historian come storico scientifico per lavorare

Lo storico deve fare una scelta tra il materiale disponibile del passato. Lo storico deve fare una scelta, quello che si adatta il suo soggetto scelto e ciò che si adatta la sua storia? Quali argomenti può l'importante storico e ciò che conta non sono importanti e non si applicano?
Il historiscus come storico deve sempre affrontare l'argomento dal passato, dalla propria esperienza.

Trovare la verità

Come lo storico dovrà affrontare l'argomento di interesse da parte del passato, dalla propria esperienza, vi è un certo grado di soggettività nel lavoro. Tuttavia, per la maggior parte degli storici applica significa automaticamente che la scrittura la storia è storia oggettiva. L'ideale per la maggior parte degli storici continuano a scrivere la storia obiettiva constatazione verità.

La ricerca nel passato

Lo storico vogliono le aziende in generale la scienza. Studi scientifici del passato non possono dunque essere condotte nel modo più obiettivo possibile. Altrimenti non è scienza. Lo storico preferirebbe per esplorare il passato e conoscere con la massima precisione possibile. Come dovrebbero farlo?

La ricerca scientifica nel passato

Indagini scientifiche del passato portato da uno storico, devono soddisfare un sondaggio condotto nel modo più oggettivo possibile, da:
  • Gli stati di cose, fatti e scoprire gli eventi del passato e correggere questi fatti rendono giustizia,
  • Questi fatti offrono imparziale ritrovati durante la scrittura

Gli storici scrittura come arte, scrittura narrativa della storia

Altri credono che sia assolutamente impossibile conoscere il passato nella sua interezza. Il loro scopo è quello di scrivere una storia avvincente. La loro interpretazione del passato sarà quindi molto soggettivo con ottimi tocchi personali. Gli storici che sono più interessato a raccontare una storia coinvolgente e in corso, la pratica della scrittura storia come un'arte, non una scienza.

Alcuni ben noti storici olandesi:

  • Jan Romein
  • Jan Wagenaar
  • Ugo Grozio
  • Pieter Cornelis Hooft
  • Robert Fruin
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha