Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: twister4
Visualizzazioni: 4
Tempo: 16:45:48 | 2 anni fa

L'offensiva del Tet

Il generale Vo Nguyen Giap quattro stelle è stato responsabile del vietnamita Esercito Nord da anni ?? 40 per il loro viaggio all'interno trionfale a Saigon nel 1975. Possedeva da molti come uno dei migliori cervelli tattici del secolo, e la sua tattica per sconfiggere i nemici superiori consisteva nella presenza di un confronto diretto, e per mezzo di portare ad attacchi di danni imprevisti principalmente demoralizzante.

L'offensiva del Tet

Il generale Vo Nguyen Giap quattro stelle è stato responsabile del vietnamita Esercito Nord da anni ?? 40 per il loro viaggio all'interno trionfale a Saigon nel 1975. Possedeva da molti come uno dei migliori cervelli tattici del secolo, e la sua tattica sconfitta nemico superiore consisteva di evitare un confronto diretto e infliggendo mezzo doo di attacchi inaspettati perdita principalmente demoralizzante.
Giap aveva già dimostrato nel 1944, quando fu mandato ci sono piccole unità su una base francese in Indocina. Ha attaccato la vigilia di Natale e ha raggiunto una grande vittoria. Nel 1968 il generale ha deciso un massiccio attacco a sorpresa contro gli americani e sudvietnamiti per eseguire la vigilia di Capodanno. In tutto il Vietnam vennero conquistati capoluoghi di provincia guarnigioni attaccate e anche l'ambasciata statunitense è stata invasa a Saigon. Il numero delle vittime del Vietnam del Nord era enorme ma aveva gli americani inferto un duro colpo sia militarmente che in termini di reputazione. La marea della guerra si era trasformato.

Il piano

Giap era disposto a azzardare un'ipotesi. Le sue divisioni erano nel colpita dove hanno incontrato gli americani in una guerra convenzionale e Vietcong furono respinti. Hanoi era ben consapevole del crescente movimento per la pace degli Stati Uniti e la guerra ha avuto un impatto sulla società americana. Ciò che Giap aveva bisogno era un forte attacco che la volontà dell'America ?? s per continuare la guerra avrebbe spezzato la legittimità del governo di Saigon una volta per tutte minerebbe. Il tempo non era dalla sua parte. Il Vietnam del Nord fosse davvero certo che gli americani avrebbero prima o poi ritirarsi, ma più tempo ci ha preso, più forte è il governo di Saigon. Se l'America continuerà ancora a lungo il Vietnam del Nord non sarebbe sopportare il Sud Vietnamezen.Giap aveva una vittoria rapida e decisiva in vista per le elezioni presidenziali degli Stati Uniti nel 1968.
Giap stava preparando un attacco su due fronti. Con i ricordi della vittoria di Dien Bien Phu ancora fresca nella sua mente, ha progettato un attacco alla base americana di Khe Sanh. Contemporaneamente NVA e NLF pianificato coordinati attacchi a quasi tutte le principali città del Sud e tutti i capoluoghi di provincia. Anche se gli americani hanno scelto di difendere Khe Sanh, sarebbero tese al limite, quando i combattimenti in tutto il Sud del Vietnam si è scatenato. Costretto a difendersi ovunque, americani e sud vietnamita erano una moltitudine di piccole o grandi che soffrono sconfitte che insieme formerebbero una grave catastrofe. Khe Sanh sarebbe distrarre l'attenzione dei comandanti americani, mentre i vietcong e NVA si stavano preparando per l'attacco massiccio, ed era probabile che gli americani non potevano nemmeno tenere Khe Sanh.
È dubbio che la NVA e Vietcong tenuti a mantenere tutti o anche alcune delle città e dei villaggi da loro conquistati, ma aspettarsi che il nuovo quadro normativo sembrava che le grandi aree avrebbero rivolta della popolazione urbana. Con poche eccezioni, comunque, mantenuto fuori. La maggior parte della popolazione urbana nel Sud Vietnam non poteva tanta cura ciò che il governo che avevano al piano di sopra, e i Vietcong ricevuto molto meno sostegno di quanto previsto. Lo scopo del l'attacco alla città non era così tanto in un colpo per vincere la guerra, ma soprattutto in America nella speranza di fornire una sconfitta umiliante e per ridurre l'autorità del governo di Saigon. Quando le truppe americane e sud vietnamita infine NVA e VC nella giungla, non restava altro che macerie, dei rifugiati e malcontento tra i cittadini. Scioccato da loro sconfitte, gli americani perderebbero ogni significato la guerra, ciò che rimaneva del governo di Saigon sarebbero costretti a concludere un accordo con Hanoi e Vietnam del Nord sarebbe semplicemente prendere il tempo Vietnam del Sud .
Tutti questi piani entreranno in vigore nel gennaio del 1968, durante il Vietnam Tet.

L'attacco a Khe Sanh

Khe Sanh giaceva nel nord-ovest del Vietnam del Sud presso la DMZ, e vicino al confine con il Laos. Ci è stato istituito un presidio francese durante la prima guerra in Indocina e divenne una base importante per forze speciali Usa. La città era importante perché era vicino al Ho Chi Minh Trail. Da Khe Sanh, gli americani sono stati in grado di bombardare la zona con l'artiglieria e avevano una visione di movimenti di truppe del Vietnam del Nord. L'operativo da Khe Sanh Forze Speciali lavorato con tribù locali molti traffico nord vietnamita. Nel 1967, i Marines hanno preso a Khe Sanh e le forze speciali spostato verso il villaggio di Lang Vei.
Nel corso del 1967 è apparso chiaro che Giap stava progettando qualcosa. Nel Vietnam del Nord si è apertamente parlato di grandi vittorie e spostare la guerra nelle città del Sud. Le divisioni NVA 325 ° e 304de sono stati avvistati in movimento nella zona Khe Sanh e un terzo si era posizionando lungo la Route 9, dove avrebbero potuto intercettare i rinforzi da Quang Tri. Le due divisioni a Khe Sanh avevano combattuto prima, a Dien Bien Phu e la minaccia era chiaro. Generale Westmoreland, che aveva il comando delle truppe in Khe Sanh, ha cominciato a rafforzare la base dato il maltempo che fornisce supporto aereo e di aria sarebbe ostacolato. Nel febbraio c'erano 6.000 marines volato in per rafforzare il presidio di Khe Sanh e migliaia di rinforzi erano stati spostati a nord di Hue. NVA accumulo inoltre proseguito; almeno 20.000 combattenti NVA stazionavano intorno Khe Sanh e alcuni dicono che il numero è anche a 40.000. Giap avrebbe posto la sua artiglieria nella DMZ per inviare successivamente attaccare unità colline fortificate. Una volta che le stazioni di collina sono stati una volta conquistate, ci sarebbe artiglieria possono essere spostate indietro per sparare la base da sopra. Poi ondate di fanteria avrebbero attaccato la base per traboccare il nemico.
Il primo attacco è cominciato poco prima dell'alba il 21 gennaio, quando la NVA tentato il fiume che scorreva oltre la base per pugnalare sopra. Essi sono stati respinti, ma sono riusciti con la loro artiglieria per danneggiare la pista, fatto saltare in aria i principali negozi di munizioni, e danneggiato alcuni aerei. Altri attacchi sono stati lanciati contro le difese delle forze speciali 'a Lang Vel e contro i Marines scavate nelle colline intorno a Khe Sanh, ma questi sono stati finalizzati solo a verificare le difese. Il giorno dopo arrivò elicotteri quasi costanti e aerei sostituzione munizioni perso, peccato il tempo era.
NVA ha iniziato una artiglieria concentrato e truppe spostato in avanti per creare una rete di posizioni consolidate, da cui potevano prepararsi per ulteriori attacchi. Difesa aerea è stato messo in grado di abbattere gli aerei di alimentazione, che a malapena riesce a superare il cattivo tempo. Gli americani stavano usando materiali altamente sensibili sentire tutto ciò che è stato detto al NVA, e attraverso ?? voli SIGINT ?? La comunicazione è stata vista tutta la parte anteriore, e da e per i posti di comando in Vietnam del Nord. Giap ?? s ambizione di raggiungere una grande vittoria contro gli americani è stato sottolineato picchiato da attacchi aerei impressionanti sulle posizioni della NVA. Aerei B-52 ?? s e attacco lasciarono cadere i carichi con precisione, e durante la battaglia erano tonnellate di bombe e napalm attorno Khe Sanh caduto. NVA concentrato soprattutto sul bombardamento della base con l'artiglieria e abbattere gli aerei di alimentazione. Su entrambi i lati cecchini sono stati chiamati ad ostacolare i movimenti delle truppe nemiche.

Gli altri attacchi

Mentre il mondo stava guardando il dramma di Khe Sanh, NVA e VC erano Saigon, Hue e la maggior parte delle città del Sud Vietnam disegno. Sono venuti in due o tre, travestiti da profughi, contadini, operai e soldati ARVN in congedo. A Saigon gradualmente costretto cinque battaglioni nordvietnamiti dentro senza che nessuno ha notato. Le armi vennero separatamente carri floreali, bare e camion che verdure di trasporto e di riso. C'era a Saigon già istituito un gruppo di VC che una grande quantità di armi era stato contrabbandato o catturati dentro. Alcuni combattenti VC catturati sono stati scambiati per disertori o turisti randagi.
Tet era tradizionalmente un periodo di pace nella lunga guerra ed entrambi Hanoi e Saigon aveva fatto annunci che quest'anno sarebbe stato diverso, anche se non erano d'accordo sulla durata di questa tregua. US intelligence aveva ottenuto vento che qualcosa era imminente attraverso i documenti acquisiti, ma il personale di Westmoreland avuto la tendenza a ignorare queste relazioni generalmente vaghe. Su richiesta del generale Federico Weyand, il comandante americano a Saigon, tuttavia, diversi battaglioni sono stati ritirati dalle loro posizioni vicino al confine con la Cambogia. Generale Weyand ha messo le sue truppe in stato di allerta, ma c'erano solo poche centinaia di soldati Usa a Saigon nella notte prima dell'attacco perché gli americani la sicurezza delle grandi città è stato lasciato in gran parte ai Vietnamiti Sud. Più tardi Westmoreland ha sostenuto che egli aveva previsto l'attacco, ma l'evidenza dimostra che egli non era preparato per tutto ciò che è venuto vicino alla intensità dell'attacco che seguì, e ancora aveva concentrato la sua attenzione sulla lotta di Khe Sanh. La mattina presto del 21 gennaio, il primo giorno del nuovo anno vietnamita, soldati e commandos NLF e NVA attaccato ?? s praticamente ogni grande città nel sud del Vietnam e la maggior parte delle principali basi e aeroporti americani. Gli attacchi precedenti intorno Pleiku, Quang Nam e Darlac sono stati interpretati da coloro che si aspettavano un attacco al Tet come l'attacco principale. Così è venuto quasi ogni attacco completamente di sorpresa. Tutte le sfilate di NVA e VC combattenti hanno marciato per le strade di Saigon e tonalità, e si sono svolti processi farsa veloci ed esecuzioni veloci per coloro che simpatizzavano con il governo sud vietnamita.
A Saigon soffiò 19 VC comando ?? s un buco nelle pareti della Ambasciata degli Stati Uniti e il cinque MP ?? s difendere invase l'edificio. Due di loro sono stati uccisi all'istante dai missili anticarro sparati contro l'ingresso principale. Il VC sono rimasti intrappolati da essere affrettato marines e seguì un lungo scontro a fuoco fino a quando un elicottero è venuto a portare il consolidamento e la lotta è stata immediatamente decisa a favore degli americani. Cinque americani sono stati uccisi, due cittadini vietnamiti e di tutti i diciannove combattenti VC. Anche se ci sono stati modo rapido e appropriato agito, ma il fatto che gli americani sono stati attaccati sul loro ambasciata era buono foraggio per i media. Questa battaglia è diventato simbolo di tutto il Tet.
Altre squadre NVA / VC hanno attaccato il palazzo presidenziale di Saigon, la stazione radio, il quartier generale dei capi della ARVN, e 700 uomini hanno attaccato la base aerea di Tan Son Nhut. Qui ha ucciso 23 americani, ci fosse un altro 85 feriti e 15 aerei avevano subito gravi danni. La base aerea di Bien Hoa è stato attaccato da due battaglioni e 20 aerei sono stati distrutti in tutto 170 vittime. In totale ci sono stati quasi 1.200 NVA e VC combattenti nella vita di Saigon. Altre unità VC attaccarono il cimitero francese e la pista di Pho Tho. Il Cholon residenziale, è diventata praticamente una base di NVA e VC. Ci sono voluti più di una settimana di intensi combattimenti per tutti di Saigon era sotto il regime del Vietnam del Sud. Parti della città non erano altro che macerie dalle lunghe battaglie che sono stati distribuiti anche carri armati, aerei ed elicotteri. La stazione radio, numerosi edifici industriali e di un gran numero di case erano piatti. Ci sono volute settimane prima che il caos era tornato alla normalità.
Il 5 febbraio, i combattimenti a Saigon sé quasi finita, ma la battaglia continuò fino alla fine del mese è proseguita nel Cholon. Il distretto è stato bombardato da aerei e artiglieria ma NVA e VC persisteva e anche gli attacchi contro le basi in direzione di Saigon e l'aeroporto di Tan Son Nhut organizzata. Una volta che il NVA e VC sono stati finalmente cacciati sono andati nei villaggi di continuare a combattere lì. Artiglieria e aerei americani e sudvietnamiti bombardato i villaggi, poi, prima che le truppe di terra invasero di nuovo i villaggi. NVA e VC ripetevano queste tattiche in modo che il governo di Saigon propri villaggi fortificati distrutto e ancora di più le distanze dalla popolazione rurale. Un mese dopo l'inizio dell'offensiva Tet erano circa 15.000 civili sono stati uccisi, e due milioni di nuovi rifugiati avevano iniziato. Altrove in Vietnam del Sud è stato il successo della bassa Tet. Molti degli attacchi alle città di provincia e basi americane sono stati battuti facilmente in pochi minuti o ore, ma in altri luoghi aspri combattimenti. Dalat difesa è stato organizzato da un Accademia Militare sudvietnamita contro un determinato battaglione VC. Il VC scavato nel mercato e la battaglia durò fino a metà febbraio, con 200 combattenti VC sono stati uccisi. In città come Ban Me Thuot, Ben Tre e Kontum, il VC nelle parti più povere della città, dove hanno tenuto contro vari tentativi di espellerli. La battaglia più grande ha avuto luogo a Hue.
La crisi buddista aveva lasciato Hue amarezza nei confronti del governo di Saigon, e in poche ore aveva i ribelli travestiti rafforzata dal 10 NVA e VC battaglioni nel corso dei trabocchi della città, oltre alla sede del 3 ° Divisione ARVN e le sedi dei consiglieri americani . L'obiettivo principale dell'attacco era la Cittadella, un antico palazzo imperiale di circa due chilometri quadrati spesse mura alte. Le truppe NVA attaccarono la cittadella e issato la bandiera VC la mattina presto del 31 gennaio. Quando ebbero invaso la città e ha trovato un notevole sostegno tra gli strati della popolazione, la NVA e VC subito iniziato a lavorare su un programma rivoluzionario. Migliaia di prigionieri sono stati liberati, migliaia di sostenitori del governo sudvietnamita stati geëxcecuteerd o misteriosamente scomparsi.
Dopo Hue è stato finalmente ripreso alla fine di febbraio Sud funzionari vietnamiti nelle fosse comuni interni contenenti più di 1200 corpi e fosse poi più comuni fuori dalla città. Il numero totale dei corpi trovati era intorno al 2500, ma il numero di persone scomparse dopo la battaglia di Hue era quasi 6000. Molte delle vittime erano cattolici che cercavano di sicurezza in una chiesa, ma sono state eliminate e eseguito. Altri sono stati inizialmente dimessi per presunta politica di rieducazione, ma sono stati uccisi quando le truppe americane e sud vietnamita venuto troppo vicino.
Le truppe americane e sud vietnamita hanno marciato in città e, dopo quasi due giorni di pesanti combattimenti, hanno preso il controllo della riva del fiume Profumo di fronte alla Cittadella. Hue era una città santa per i vietnamiti e conteneva accanto alla Cittadella persino gli edifici più sacri. Dopo molte discussioni, si è deciso comunque di bombardare le posizioni della NVA e VC e bombardare con l'artiglieria. La resistenza era pesante e marines inviati nella città senza aria e il supporto di artiglieria richiederebbe troppe vite. La Cittadella è stata pesantemente bombardata da bombe e artiglieria. A causa delle pareti spesse non costa molte vite sul lato del NVA e VC, ma li ha costretti a ripararsi, mentre i Marines e soldati hanno occupato la riva sotto.
Mentre il ARVN, con il sostegno degli Stati Uniti, ha combattuto la loro strada attraverso le strade di Hue, i Marines stavano preparando ad attaccare di fronte alla Cittadella. Il 20 febbraio, Stati Uniti squadre d'assalto è andato dentro, al riparo da gas lacrimogeni. NVA e VC sono stati spinti verso l'angolo sud-ovest della Cittadella e il 23 febbraio, infine, sopraffatto. Infine la resistenza vietnamita Nord a Hue ridotto a sacche isolate e le squadre di cecchini. Quando il Cittadella è caduto attirato l'NVA e VC di nuovo alle zone residenziali, a volte con gruppi di detenuti in attesa di essere eseguito. Il 25 febbraio è stata la battaglia di Hue ha combattuto al prezzo di 119 vite sulla parte americana, 363 sudvietnamiti sono stati uccisi, e circa sedici volte i soldati NVA e VC hanno perso la vita. Questa enorme differenza di perdite è dovuta principalmente al pesante uso di artiglieria e aerei per la NVA e VC per inseguire le loro dichiarazioni, che sono state anche distrusse gran parte della città. Se i comandanti avevano deciso di proteggere gli edifici storici a Hue che il numero di morti e sudvietnamiti e parte americana sarebbe stato molto più alto. Quasi 1.000 americani sono stati feriti durante la battaglia di Hue, e circa 1.200 soldati ARVN. Quasi 120.000 i residenti di Hue non avevano tetto sopra la testa e quasi 6.000 cittadini deceduto era in gran parte perso la vita nel bombardamento da aerei e artiglieria. Ampie parti di Hue sfuggirono relativamente indenne, ma dopo la lotta è stata giorni di saccheggi da parte dei soldati dall'originale presidio ARVN. Il loro comandante è accusato di aver saputo dell'attacco Hue ma si verdidigt sostenendo che egli è consapevole della NVA e VC era entrato in città per farli funzionare in autunno.
Un'altra settimana è stato a lungo combattuto nei villaggi fuori tonalità, mentre la NVA e VC ha assunto i villaggi giusto il tempo per essere distrutti dai bombardamenti e cannoneggiamenti. Morti civili e il numero di rifugiati questo era ancora più in alto.

Hill 881

Il 5 febbraio, quando si combatte a Saigon ridotto e i Marines stavano preparando ad attaccare la cittadella di Hue, è stato alla base di Khe Sanh assediata osservato che il nemico stava preparando per un attacco a Hill 881, al di fuori del campo principale. Artiglieria intensivo guidato la NVA a parte, ma un secondo attacco pianificato Hill 881 era passato inosservato fino a quando le onde improvvise nordvietnamiti preso d'assalto la collina. Per mezz'ora c'era pesanti combattimenti a distanza ravvicinata fino a quando gli attaccanti mirati artiglieria potrebbe ridurre.

Lang Vei

Due giorni dopo, il campo dei Berretti Verdi a Lang Vei è stato attaccato da un gruppo di attacco NVA guidato da 10 carri armati leggeri di origine russa. Nonostante la carenza di munizioni anticarro e tre i serbatoi sono stati resi innocui per la NVA invase il campo. A causa della elevata probabilità di un agguato nessun rinforzo è stato inviato e il comandante delle Forze Speciali, Cpt. Frank Willoughby, ha deciso di portare le sue truppe nella giungla e ha chiesto un attacco di artiglieria sul campo. Dei 24 Berretti Verdi e 900 soldati vietnamiti del sud hanno solo 74 uomini, Willoughby incontrato Khe Sanh. NVA iniziato ulteriori attacchi, il 17, 18 e 19 febbraio. I primi erano facilmente arrotolato da artiglieria e attacchi aerei, mentre il secondo ha coinvolto pesanti combattimenti. All'inizio di aprile, le forze di soccorso hanno raggiunto la base. 1 ° Cavalty una squadra elicottero assalto atterrato vicino Khe Sanh mentre le posizioni degli Stati Uniti e le forze NVA ARVN lungo la Route 9 vessazioni. Il 6 aprile, Khe Sanh era inorridito e quattro giorni più tardi, Lang Vei ripreso. Per un certo periodo di combattimento continuato intorno Khe Sanh ma Giap avevano sperato di conquistare la base hanno da tempo rinunciato. Liberazione Khe Sanh era liscia e andato senza resistenza violenta. Da ciò si può dedurre che l'intero circostante Khe Sanh è stato puramente finalizzata a coprire i preparativi per l'offensiva del Tet nel sud. Di per sé questo è vero, ma ci sono prove che i piani Giap ?? s a Khe Sanh avevano uno scopo mortale non solo l'attenzione degli americani per deviare da sud. Metà febbraio era chiaro che la battaglia per le città falliti nel sud del Vietnam e la US Air Force era semplicemente troppo forte.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha