Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: templar06
Visualizzazioni: 12
Tempo: 11:35:52 | 1 anno fa

Imparare l'ottimismo

Imparare l'ottimismo

Buone notizie per coloro che vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto: l'ottimismo è coltivato a qualsiasi età!

 Contenuti di questo articolo
  •  L'influenza di esperienze infantili
  •  L'azione piuttosto che l'impotenza
  •  Stalking pensieri sprezzanti
  •  Il circolo virtuoso
  •  Recensione di Jacques Lecomte, dottore in psicologia

Alcuni danno l'impressione di muoversi attraverso la vita con la certezza di aver fornito loro i migliori, e altri, come Cecilia, sono convinti che il peggio ci attende. Lei sostiene che "remare" in tutte le circostanze ancora rammarico, 30 anni fa, di essere stato impregnato dalla visione del mondo negativo convogliato la sua famiglia: "Figlio, tu non mi mostra il mondo in una luce positiva. Mia madre a rimuginare pensieri oscuri. Le imprese più piccole erano a priori destinato al fallimento e, quando le cose non andavano, ci siamo sentiti sia incapace e vittime della diffusa ostilità. "

Al contrario, Marianne rileva che l'ottimismo è contagioso: "Dopo due ore con il mio amico Coline, mi sento plumped Le montagne di ostacoli che hanno smesso il mio orizzonte non sembrare più impraticabili .." Marianne dice che il suo amico d'infanzia vissuta in un ambiente familiare stimolanti: «Non erano, però, immune ai« colpi di tabacco, ma sapevano relativizzare ea casa, ho spesso sentito non vi è alcun problema senza soluzione ". Tale modalità di educazione lascia inevitabilmente il segno per il resto della vita.

L'influenza di esperienze infantili

Secondo lo psicologo Martin Seligman, tre tipi di influenze promuoveranno vista più o meno ottimisti dell'ambiente: come genitori interpretano eventi, giudizi che il bambino sente su di esso in caso di fallimento e le conseguenze della sua precoce trauma.

Sia i suoi genitori lo portano prova che è possibile superare le avversità, o portano il germe della rinuncia. Questo dimostra l'importanza delle esperienze di successo nella prima infanzia di acquisire fiducia in se stessi e nel mondo. Perché la base di ottimismo basato sull'idea che si possa avere un'influenza positiva sugli eventi.

L'azione piuttosto che l'impotenza

Optimist, Vincent, che ha visto molte galee professionali, non si rassegna: "Ho sempre immaginare che ci sia un esito favorevole e che per me trovare la soluzione". Egli ha aggiunto che spesso un'esperienza negativa o il fallimento possono sorgere qualcosa di meglio.

Prendete il lato buono della vita non smettere di essere lucida per il mondo né di essere realistici. Ma questo è quello di vedere la realtà in modo diverso, Marianne aggiunge: "Quando parlo di mie incertezze con Coline, lei mi aiuta a analizzare accuratamente la situazione, fuori del regime in cui ho mi sono bloccato e mi tiene in un sotto forma di impotenza. Se credo di poter influenzare il corso degli eventi, allora il futuro sembra più luminoso. "

Stalking pensieri sprezzanti

Trasforma il suo pensiero, causare la sua mente per vedere il positivo è la ginnastica dolori essenziali temperamenti che vogliono cambiare il loro stato d'animo. Martin Seligman propone di aggiornare i pensieri che ci vengono dal di fronte alle difficoltà, essere attenti al dialogo che abbiamo con noi stessi. "Questo è il primo a fare il legame tra avversità e interpretazione dei risultati."

Andare a caccia interpretazioni che distorcono la realtà, Brigitte ha vissuto, dal momento che è molto vigile: "Un tempo, il mio ambiente professionale non aveva con sé, ma non mi rendevo conto quanto I. non riusciva a trovare lavoro, mi sono accusato di tutti i mali .. 'troppo vecchio, più abbastanza dinamico' Per fortuna, mi ha fatto capire che un piccolo qualificazione in un campo specifico cambia completamente la situazione " Questa interpretazione era corretta, e Brigitte potrebbe mettere piede nella staffa.

Il circolo virtuoso

Queste sono ragioni personali e permanenti avanzate come spiegazione dei fallimenti, come "io sono stupido, non ho nessuna possibilità", che il letto del pessimismo. Coltivare l'ottimismo, è in primo luogo a mettere in discussione i pensieri umilianti. "E 'una sorta di circolo virtuoso", ha detto Philip, che ha a lungo ruminato pensieri oscuri e flirtato con la depressione, prima di ottenere l'aiuto di uno psicoterapeuta. "Quando hai una mentalità positiva, dice, la sua capacità di riprendersi sta emergendo. Questo porta ad esperienze positive, che a sua volta sviluppare il vostro ottimismo."

Che rafforza il ritrovamento di Cecilia: "Se la vita sembra sorridere ottimista, è che invece di deprimersi agiscono con la convinzione che i loro sforzi saranno utili." Di fronte a un problema, che persiste avrà ovviamente più possibilità di vincere rispetto a quello che si arrende. Così inizia cambiando la nostra visione.

Recensione di Jacques Lecomte, dottore in psicologia

Sappiamo che il nostro comportamento può cambiare la struttura del nostro cervello. E 'stato anche scoperto che alcune psicoterapie hanno effetti sulle aree di elaborazione delle informazioni cognitive. Imparare l'ottimismo si preannuncia è un altro rappresentazione del mondo,

un nuovo modo di pensare, e di acquisire una nuova abilità.
Una volta acquisito, questa abilità deve ovviamente parlare.

Ciò è tanto più utile è un legame innegabile tra psiche e sistema immunitario. Dimissioni, impotenza, o stress intenso può causare il crollo. Al contrario, l'ottimismo mantiene il nostro sistema immunitario ad un buon livello.

Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha