Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: LSDisk0
Visualizzazioni: 3
Tempo: 02:26:14 | 2 anni fa

Il traffico di droga falso boom

Il traffico di droga falso boom

Compresse vuoti, capsule dosate malato o tossiche traffico sciroppo di medicinali falsi invade gradualmente Europa. Quali sono le conseguenze di questo flagello? È la Francia preoccupato?

Tre milioni di prodotti farmaceutici contraffatti sono stati sequestrati nel corso del 2010 in Europa, secondo i produttori dell'Unione. Tutti i tipi di farmaci sono preoccupati: antibiotici, antivirali, antitumorali, etc. E la lista dei farmaci contraffatti sta diventando sempre più a lungo.

8-10% di medicinali contraffatti in Europa

Questa crescita del traffico non è più l'unica realtà dei paesi in via di sviluppo. L'Europa è ora nel prezzo. Circa il 10% dei farmaci circolano nel vecchio continente ", insiste Christophe Zimmermann, coordinatore della lotta contro la contraffazione e la pirateria dell'Organizzazione mondiale delle dogane. "La contraffazione dei farmaci ha ucciso più persone di terrorismo, e questo nell'indifferenza più totale. "

La Francia è relativamente incontaminata dal traffico di farmaci contraffatti

Grazie ad un circuito farmaceutico altamente regolamentato, il traffico di medicinali contraffatti è relativamente contenuto. In Francia, la vendita di farmaci è limitata ai farmacisti, il monopolio farmaceutico. Vendita su Internet di farmaci da prescrizione è illegale in Francia. Questo divieto è una prima difesa contro il traffico. Tuttavia, consentendo l'acquisto di trattamenti di automedicazione o farmaci chiamati "comfort" ha creato un vuoto legislativo. Sfruttando questi difetti, alcuni commercianti ancora sfuggire alla vigilanza delle autorità.

Attenzione ai portali Internet illegali

"Quasi il 62% dei farmaci contraffatti sono venduti su Internet," afferma Alain Delgutte, membro dell'Ordine dei Farmacisti. Secondo lui, questi trafficanti senza scrupoli non mancano di professionalità quando si tratta di ingannare gli acquirenti: "E 'sempre più difficile per un utente medio di distinguere un sito vero e proprio - giurato - un sito dannoso, sempre meglio realizzato. "

Per lottare contro la profusione di portali illegali, un think tank istituito dal Ministero della Salute sta valutando l'apertura di farmacie. Sarebbero sostenuti dalle farmacie reali e ospitato da un sito gestito dal Collegio dei Farmacisti. In attesa della comparsa di tali farmacie online, si consiglia vivamente che i consumatori rifornirsi presso un negozio farmacia.

Erroneamente dosato principi attivi in ​​farmaci contraffatti

Per gli esperti di salute, il traffico di medicinali contraffatti è un flagello. Un vero e proprio problema di salute pubblica. E per una buona ragione. Il consumo di farmaci contraffatti può avere impatti sulla salute devastanti. Il dottor Gilles Forte, l'OMS, attesta. Questi trattamenti sospetti contengono, in parte, mal dosati principi attivi, o addirittura tossici. Gesso, calce o refrigerante sostituire i componenti di base, e il disprezzo manifesto per la vita umana. Un traffico criminale ... ma altamente redditizio. Venticinque volte più redditizio traffico di eroina, traffico di droga fraudolenta genera circa 75 miliardi di euro all'anno.

Il progresso di questo traffico pericoloso e rendere la lotta necessaria. In Europa, i regolamenti sono già considerati. Uno dei principali opzioni scelte consiste in una maggiore tracciabilità dei medicinali. E 'già possibile grazie a un codice Datamatrix sicuro dice, a poco a poco istituito a partire dal 2011.

Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha