Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: Johnleepower
Visualizzazioni: 7
Tempo: 20:52:00 | 2 anni fa

Geroglifici: genesi, evoluzione, decrittazione e il certificato

Lo script chiamato egiziano geroglifici, la parola greca per "simboli sacri. Nel Regno di Mezzo, gli scrittori utilizzati oltre 750 geroglifici, che comprende quattro specie. Alcuni stavano per audio, diverse combinazioni di suoni. Ancora altre parole intere o concetti. I restanti glifi sono stati utilizzati per chiarimenti.

L'origine e l'evoluzione dei geroglifici

Scrittura egizia è stato inventato intorno al 3000 aC., Quando lo Stato è stato creato e dell'Alto e Basso Egitto erano uniti.
Il nome "geroglifico" deriva dal greco: hieros significa mezzi sacra scrittura e glyphein. Gli egiziani chiamavano geroglifici "Dei parole." Essi sono stati utilizzati principalmente per i monumenti, di ritagliarsi i testi per l'eternità nella pietra. Anche se era "santa", la scrittura era principalmente un'invenzione pratico, necessario per l'organizzazione dell'impero.
Più facile e più veloce da scrivere semplificato dopo 2900 v. Chr. geroglifici. Questo script si chiama ieratica. E 'contro il 7 aC sorse lo script demotico.
Jean Francois Champollion

Decifra geroglifici

Per leggere antiche scritture, devono prima essere decifrati. Fino a circa 200 anni fa, nessuno poteva leggere gli antichi caratteri di script egiziani. Durante la campagna di Napoleone in Egitto nel 1798, il francese ha scoperto nei pressi della città di Rosetta una lastra di pietra con iscrizioni. La riga superiore consisteva geroglifici, al centro della sceneggiatura demotico e greco dal basso. L'iscrizione greca era la traduzione letterale dei due testi precedenti. Quindi sapevamo da allora che le lettere geroglifici o suoni immaginato. Il francese Jean Francois Champollion conosceva il greco ed è riuscito a decifrare il nome del faraone Tolomeo. Ha messo gli altri nel loro cammino verso decifrare pienamente la scrittura egizia.

Papyrus era la loro 'carta'

Sono stati trovati molti geroglifici. Così la gente ha scritto sui muri, cocci di ceramica, pietre, sulle confezioni di mummie, bare di legno e papiri. Carta su cui si scrive ogni giorno che non sapevano. Testi per gli egiziani di tutti i giorni ha scritto su fogli di papiro. Da questa pianta abbondante nel Delta del Nilo hanno fatto rotoli di papiro scrivibili. Ma come si può fare un impianto di un tipo di carta?
I passaggi per cambiare papiro in un rullo
Per questo bisogna prendere sei passi. La prima fase è la radice delle canne di papiro tagliati a strisce lunghe. Successivamente, le traverse sono disposti l'uno sull'altro su una pietra piatta. Di cui è riservata una tela e il papiro è battuto pietra piatta con un martello per una o due ore al fine di rimuovere le sostanze organiche. Le strisce vengono fusi l'uno nell'altro e incollati insieme. Lucidatura dovrebbe essere fatto con una pietra rotonda. I pezzi vengono incollati fra loro in rotoli.

Lo script si prese cura di ordine nella società

Scrittori fornito una gestione ordinata del paese. Per esempio, hanno notato coltivatori di grano quanto se le tasse dovuto dare. Hanno fatto gli elenchi di offerte che sono state date alle divinità nei templi. Hanno scritto lettere e poesie d'amore per le persone che non sapevano leggere e scrivere.
Scrittori di solito sedeva a gambe incrociate a scrivere. Prima di scrivere il rotolo di papiro che teneva in una mano mentre si tiene un pallet di legno, il luogo dove ha scritto supportato. Questa palette aveva anche uno spazio per mantenere due penne di canna in esso. Una estremità delle penne di canna sono stati masticati per un pennello con cui i segni autore 'dipinta' sul papiro. Aveva due canne. Con quello che ha scritto con inchiostro rosso e l'altro inchiostro nero. Nero, rosso ha mescolato con acqua e inchiostro era pronto per l'uso.

Perché sono così difficili da leggere geroglifici?

Lettura geroglifica è un po 'imbarazzante. La nostra scrittura è abbastanza facile. Con solo 26 caratteri possono essere scritti migliaia di parole. Ognuno di questi caratteri rappresenta un tono separata. In origine, la scrittura geroglifica era una scrittura immagine. Ciò significa che ogni carattere che rappresenta una parola o un concetto.
Per alcune parole si potrebbe inventare difficile disegno ad esempio 'lavoretto'. Quindi si va presto con questa immagine segnali indicano anche i suoni:
 Questo significa che la bocca ma anche le proposte 'r'
  • Nel egiziana antica era il suono più importante nella parola chiamata la "r".
  • Il segno è stato ora visualizzare la consonante «r».
  • Immagine e marchi sonori sono stati utilizzati insieme. Quindi non si sa mai se un carattere rappresenta un suono o una parola. Il segno di "bocca" è stato quindi sia la lettera "r" e la parola "bocca" si intende.
  • Di solito, hanno scritto solo le consonanti e hanno lasciato come l'arabo le vocali via. Il mondhiëroglief può quindi non solo come "r", ma anche essere letto come "ra", "re", "ri", "ro", "slitta", "là", "ir" o "o".
  • Nella classica egiziana è cresciuto il numero di caratteri da circa 800.
  • Per spiegare un po 'di più sulla scrittura, sapevano anche i cosiddetti marchi di istruzione. Questi personaggi erano ben scritti, ma non leggono.

La lettura è anche resa più difficile dal fatto che parola e o per distanze, né punteggiatura separate l'una dall'altra e sono stati i glifi da sinistra a destra e può essere scritto da cima a fondo. L'indicazione della direzione di lettura dando geroglifici animali e umani, cerca sempre all'inizio della parola.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha