Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: BuRnTimeBaby
Visualizzazioni: 7
Tempo: 10:29:30 | 2 anni fa

Compositori fiamminghi: Staf Nees

Staf Nees è nato a Mechelen nel 1901. Fin da giovanissimo forte interesse per il carillon. Tuttavia, egli può solo dopo la prima guerra mondiale nel 1919, i suoi studi carillon cominciare. Staf Nees studiato all'Istituto Lemmens, dove tra le altre cose ha insegnato da Jules Van Nuffel. Ha ricevuto nel 1922 il prezzo Lemmens-Tinel con grande distinzione.

La sua vita e di lavoro

Staf Nees fu organista presso la Chiesa Hanswijk ed è stato responsabile del coro e orchestra della Royal Art Society Edgar Tinel. Nees era anche allo stesso tempo insegnante e studente nella scuola carillon a Mechelen. Nel 1924 ha conseguito il diploma di premio. Durante l'esame finale sul carillon della Cattedrale di St. Rombouts gioca Staf Nees per la prima volta il suo ritmo di danza. Dopo gli studi di carillon Staf Nees costruisce la sua carriera come un pedagogo musicale ulteriormente. Nell'Istituto Lemmens, dà l'armonia soggetti e corallo. Questo continua a farlo fino alla fine della sua vita. Nel 1945 Staf Nees nominato Direttore della Scuola di Jef Carillon Denyn successo.
Insieme con Jules Van Nuffel, Flor Peeters, Marinus de Jong e Jules Vijverman forma Staf Nees scuola ?? ?? Mechelen. Sono tutti fortemente coinvolti nello sviluppo della musica liturgica nella Chiesa cattolica in Belgio. Accade spesso che il lavoro di Staf Nees consiste principalmente composizioni vocali. Lo stile della scuola ?? Mechelen ?? è fortemente influenzato dal canto gregoriano. Compongono anche accompagnamenti organo al Graduale. Lo stile di scrittura dei membri della scuola Mechelen ?? ?? è poco influenzato dalle moderne tendenze europee. Le loro composizioni sono principalmente orientati a rientrare nel contesto liturgico. Attraverso la rivista ?? Musica Sacra ?? nuove composizioni sono dispersi. Il lavoro vocale da Staf Nees troviamo molti mottetti indietro. Ha composto una sessantina di mottetti per varie strumentazioni, a cappella o con parte di organi. Inoltre, ha composto sei messe e due oratori. Conosciuto principalmente il ?? Missa in honorem B. Mariae Virginis ?? e la Missa Te Deum ?? ??. ?? La Missa Te Deum ?? è stata la prima volta nel 1961 dal Coro S. Rombouts, sotto la direzione di mons. Vyverman.
Staf Nees ha una forte preferenza per la canzone. Oltre a canzoni profane compone di 30 canzoni su testi religiosi. Molti di questi canti religiosi sono scritti come musica di scena. Staf Nees non ha scritto molta musica strumentale. Scrive e dieci piccolo organo lavora per la liturgia della Messa principalmente per uso personale. Scrive solo quattro composizioni per pianoforte.
La musica di carillon da Staf Nees è di nuovo o prolungato. Ha scritto 44 nuove composizioni. Ha scritto nove composizioni con inno melodica come punto di partenza. Per le occasioni speciali, come l'inaugurazione di nuovi carillon scrive anche nove opere.
Non è stato facile in questo momento per rinnovare il repertorio carillon. I lavori sono stati scritti da grandi compositori, tra cui Jef Van Hoof, ma il divario tra lo stile di questi compositori e le possibilità tecniche di giocare carillon era troppo grande. Staf Nees era carilloneur ben consapevoli delle possibilità tecniche dello strumento e sono rimasto colpito dalla sua formazione approfondita come compositore in buona posizione per creare composizioni carillon adatti. Questo ha permesso Staf Nees contribuire alla rivitalizzazione delle campane nel corso del 19 ° secolo il suo riconoscimento come uno strumento di vera e propria è stata poi perso. La musica di carillon da Staf Nees è il suo momento di chiamare piuttosto conservatore.
Nees a suo tempo dai suoi coetanei visti come il carillon ideale. Diversi fattori influenzano questo punto di vista. Tra i suoi colleghi ?? s è stato uno dei pochi e che è stato professionalmente preparato. Il secondo direttore della Scuola Carillon, è anche responsabile per la diffusione delle idee di Denyn.
Fino alla sua morte Staf Nees rimane uno dei compositori più prolifici per carillon. Egli è l'unico esempio di pochi preludi Jef Denyn. Una tecnica specifica per la scrittura carillon mancante. Nees svolto un lavoro pionieristico; Nelle sue composizioni spesso parte da un lavoro pianoforte. Da lì, ha sviluppato un modo particolare di comporre per carillon. Egli introduce il suo metodo con amici e colleghi ?? s come Gaston Feremans e Jos Lerinckx.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha