Articolo
FONT SIZE :
fontsize_dec
fontsize_inc
Autore: DarkBasementProd
Visualizzazioni: 4
Tempo: 15:01:16 | 2 anni fa

Caso del vaccino contro l'influenza in Italia: quali rischi in Francia?

Caso del vaccino contro l'influenza in Italia: quali rischi in Francia?

Il vaccino contro l'influenza Fluad Novartis, sospettato di essere la causa di diversi morti, è stato esonerato dalle agenzie di droga italiani ed europei. Questo caso ha comunque ripreso in Francia sospetti sui pericoli della vaccinazione. Punto sei domande.

Foto: sede del gruppo farmaceutico svizzera Novartis © Reuters / Arnd Wiegmann

Dopo essere stato confermato dal Agenzia Italiana del Farmaco, la sicurezza del vaccino contro l'influenza Fluad, prodotti dal laboratorio Novartis, deve essere ancora una volta da parte dell'Agenzia europea per i medicinali. I test condotti su lotti sospetti erano "completamente negativo", l'Agenzia italiana annunciato nel comunicato stampa del 1 Dicembre 2014.

Questi lotti in una fabbrica di un'azienda farmaceutica situata nei pressi di Siena, sono stati vietati il ​​27 novembre, dopo tre morti sospette di persone anziane iniettato con il vaccino. Molti altri morti sospette erano stati segnalati nel bagagliaio.

Agenzia italiana per i decessi segnalati dovrebbe quindi essere attribuito più di un rinnovato supporto sul caso, una "successione di incidenti sfortunati e morti naturali", piuttosto che il vaccino.

Questo caso ha anche risvegliato in Francia dubbi sulla sicurezza di questo vaccino. Secondo un sondaggio dell'Istituto BVA per Medicare nel mese di settembre del 2013, il 55% crede che il vaccino contro l'influenza comporta rischi per la salute.

1. È il vaccino disponibile in Francia Fluad nel 2014?

No, ma era conosciuto come Gripguard fino a ottobre 2011.

"Questo arresto di marketing in Francia non è secondario per motivi di sicurezza, si emana dal laboratorio", il servizio stampa del MSNA.

I cinque vaccini antinfluenzali disponibili nelle farmacie francesi dal settembre 2014:

  • AGRIPPAL;
  • Fluarix;
  • Immugrip;
  • Influvac;
  • Vaxigrip.

2. Perché AGRIPPAL vaccino, anche da Novartis, è stato sospeso in Francia nel 2012?

Una sospensione temporanea seguito la scoperta di particelle bianche in siringhe. Per precauzione, una misura di quarantena è stata decisa in Francia come in altri paesi europei.

"Le indagini svolte hanno dimostrato che era di aggregati di proteine ​​sospese in lotti che non erano stati distribuiti. Non era sporco o contaminazione ", dice il MSNA.

3. Potete scegliere il vaccino antinfluenzale che si desidera utilizzare?

In teoria sì.

Due scenari:

  • Questo è il primo vaccino contro l'influenza. Dopo aver ricevuto l'assicurazione malattia di posta garantire il vaccino gratuito, dovreste consultare il vostro medico di famiglia per ottenere l'ordine. E 'a lui che è necessario indicare la vostra preferenza. È quindi rimuovere il vaccino richiesto dal vostro farmacista.
  • Sei stato vaccinato contro l'influenza. Si va direttamente al vostro farmacista, ed è lui che ti dà il vaccino. Così si può dirgli il tuo desiderio ... a condizione che sia in azione.

4. Ci sono differenze tra i 5 vaccini disponibili in Francia?

No. La loro composizione è identica. Essa è definita ogni anno dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per adattarsi il più probabile a circolare i virus.

Vaccini contro l'influenza disponibili in Francia questo inverno non contengono un adiuvante, quindi non in alluminio. Essi sono costituiti da virus inattivati. Sono tutti dati a partire dall'età di sei mesi.

I loro prezzi sono identici.

5. Quanto è diverso il vaccino Fluad commercializzato in Italia?

Il vaccino sviluppato da Novartis più particolarmente al di sopra 65 adulti. Esso contiene un adiuvante, lo squalene, per rafforzare le difese immunitarie.

La presenza di squalene nei vaccini è controverso. Diversi stand nei confronti di questa sostanza e che circolano in rete.

6. Quali sono i rischi della vaccinazione contro l'influenza?

Con il vaccino senza adiuvante francese, le reazioni avverse osservate sono "generalmente lievi e transitori", rassicura l'Agenzia francese di droga: reazione locale al sito di iniezione, febbre oltre 24 ore ...

Vale a dire: il vaccino è contro-indicato in persone con allergie alle proteine ​​dell'uovo.

Leggi anche: Vaccino contro l'influenza: come funziona?

Commenti (0)
Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha